Il quaderno del cantiniere: vinificazione dello spumante!

Anche se la vinificazione è avvenuta subito dopo la raccolta delle uve, ho ritenuto opportuno fare un altro post per farvi vedere in dettaglio tutti i passaggi necessari alla preparazione della base spumante. Come potete vedere dal video e dalle immagini, le uve appena raccolte sono state caricate direttamente con grappoli interi nella pressa automatica esercitando una soffice pressatura. Dopodichè, i primi ¾ della spremitura è stata posta in barriques di rovere per iniziare la fermentazione alcolica, mentre la parte finale della spremitura è stata scartata. A questo punto, una volta terminata la fermentazione, sarà nostra premura travasare il vino nuovo di Trebbiano Spoletino in recipienti di acciaio ed aspettare la primavera successiva (al rialzo delle temperature) per poter procedere con l’imbottigliamento e l’inserimento della liquer de tirage.

Francesco

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I Commenti sono chiusi